Roma Areas

Click on images to enlarge

Monteverde


Monteverde è una tranquilla e verdeggiante area residenziale a sudest di Trastevere, limitrofa al centro storico. L’appellativo “Monteverde”, letteralmente “montagna verde”, deriva dalla collina ricca di vegetazione sulla quale è ubicata.

La principale attrazione del quartiere è la famosa Villa Doria Pamphilj, il parco più grande di Roma, realizzato tra il 1644 ed il 1652, per volontà del principe Camillo Pamphilj, nipote del papa Innocenzo X. La sua lussureggiante vegetazione è costituita da alberi secolari e piante rare. Molto frequentato dagli appassionati di jogging, è il luogo ideale per passeggiare tra i resti del passato della Roma antica e medievale. Un pomeriggio al parco può convertirsi in lezione di storia per tutta la famiglia…

La pace dei dintorni nulla toglie all’accessibiltà dei monumenti di Roma: la zona è infatti molto ben servita dal trasporto pubblico, che in pochi minuti vi permetterà di raggiungere il centro storico.

Click on images to enlarge

Monti


Il centralissimo rione “Monti”, il più antico della città, è un’oasi di pace estranea al caos della vita cittadina. E’ possibile passeggiare tra i suoi incantevoli vicoli ed ammirare scorci di eccezionale bellezza architettonica, lontani dal traffico e dal rumore.

Il quartiere costituisce soprattutto un accesso privilegiato ai Fori Imperiali, al Colosseo e alla Domus Aurea: con una passeggiata di pochi minuti arriverete in questi luoghi di straordinario interesse archeologico; a breve distanza sono anche Piazza Venezia, raggiungibile in 9 minuti a piedi, il Pantheon, Piazza Navona e Piazza di Spagna, che distano appena 20 minuti.

La zona è inoltre popolata da un gran numero di negozi, ristoranti e caffè all’aperto. Rinomati i ristoranti di cucina esotica, soprattutto giapponese ed indiana, e le enoteche in cui potrete degustare i migliori vini italiani e provare i sapori locali, formaggi, prosciutti di Parma ed altre prelibatezze.

Click on images to enlarge

Pantheon


Il Pantheon è una delle strutture architettoniche più antiche e meravigliose di Roma. Non vi stancherete mai di ammirare quella che Michelangelo definì opera degli angeli piuttosto che degli uomini.

La piazza è esattamente l’epicentro dei principali luoghi di attrazione turistica di Roma, a pochi passi da Fontana di Trevi e da Piazza Navona, a pochi minuti da Piazza di Spagna e Campo de’ Fiori, dal Colosseo e dai Fori Imperiali. Una posizione veramente strategica che consente di visitare Roma a piedi e mette tutta la città a portata di mano.

Il quartiere, uno dei più belli della città, interamente lastricato in pietra, è densamente popolato di bar e caffè all’aperto, nonché di oyster bar e ristoranti esclusivi, nei quali potrete gustare piatti di pesce tra i più pregiati e raffinati di tutta la città. La zona è inoltre ricca di negozi di tendenza, dove potrete trovare capi di abbigliamento esclusivi ed oggetti particolari.

Click on images to enlarge

Piazza di Spagna


Piazza di Spagna è sinonimo di moda, lusso ed eleganza, è il punto nevralgico dello shopping cittadino. Da qui si dipartono, in un labirintico intrico di strade e stradine, le vie della moda, costellate dagli ateliers degli stilisti più famosi e da innumerevoli negozi di abbigliamento ed accessori. Qui troverete Armani e Valentino, Gucci e Prada, Bulgari e Cartier, Tiffany e Versace.

La monumentale e scenografica scalinata fu inaugurata in occasione del giubileo del 1725, per collegare l’ambasciata borbonica spagnola (da cui il nome della piazza) alla chiesa della S.S. Trinità dei Monti. Al centro della piazza campeggia la fontana barocca della Barcaccia, opera del Bernini.

La zona è popolata di bar e caffè all’aperto, ristoranti eleganti, locali trendy e raffinatissime enoteche dove potrete degustare i migliori vini italiani.

Centralissima, la magnifica Piazza di Spagna è il luogo ideale per esplorare Roma facendo una bella passeggiata.

Click on images to enlarge

Piazza Navona


La splendida Piazza Navona sorge sul luogo in cui, nell’antichità, si trovava lo Stadio di Domiziano – da cui deriva la sua forma ovale - e costituisce uno dei più mirabili esemplari dell’architettura barocca a Roma. E’ una delle piazze più frequentate della città, brulicante in ogni periodo dell’anno di romani e di turisti, che amano attardarsi nei numerosi caffè all’aperto, bar e ristoranti che la popolano, cullati dalla musica di un violino o una chitarra.

A pochi passi si trova l’affascinante Campo de’ Fiori. La tradizione vuole che il nome della piazza derivi da Flora, amante di Pompeo, ma più verosimilmente deriva dal fatto che nel tardo 1300 la piazza fu abbandonata e divenne un prato. Oggi “Campo de’ Fiori” è invece uno dei luoghi in cui Roma mostra il suo volto più autentico, dalla mattina, con il suo splendido mercato all’aperto, fino a notte fonda, con gli innumerevoli bar e ristoranti che la animano.

Click on images to enlarge

Piazza V Emanuele II


Situata nel rione Esquilino, storicamente noto come uno dei sette colli di Roma, la piazza si trova a solo 15 minuti a piedi dal Colosseo, dai Fori Imperiali e dalla Domus Aurea, la “Casa Dorata” che Nerone fece costruire sulle ceneri del grande incendio di Roma del 64 d.C.. A brevissima distanza si trovano anche due tra le più importanti basiliche della citta: San Giovanni in Laterano e Santa Maria Maggiore, considerata da molti la più bella chiesa di Roma dopo San Pietro.

A pochi isolati si trova il coloratissimo Mercato Esquilino, un mercato al chiuso di antiche origini, costellato di bancarelle che espongono frutta e verdura.

La zona è inoltre molto ben servita dal trasporto pubblico, grazie alla fermata Vittorio Emanuele della metropolitana, che in pochi minuti vi permetterà di raggiungere tutti i principali luoghi di attrazione turistica di Roma.

Click on images to enlarge

Piazza Venezia/Colosseo


L’area del Colosseo e dei Fori Imperiali, una delle più belle e maestose di Roma, sorge in quello che in epoca imperiale fu il centro della vita economica, politica e sociale della città.

Espressione di una volontà celebrativa della potenza dell’impero romano, usato per i combattimenti fra uomini e belve, il Colosseo -il cui vero nome è Anfiteatro Flavio- fu edificato lungo il margine orientale del Foro Romano tra il 70 ed il 72 d.C.

L’area è oggi popolata da un gran numero di ristoranti e caffè all’aperto. Rinomati i ristoranti di cucina esotica, soprattutto giapponese ed indiana, e le enoteche, in cui potrete degustare i migliori vini italiani.

Ma la zona, centralissima, costituisce soprattutto un accesso privilegiato ai principali siti di attrazione turistica della città:

con una passeggiata di soli 3 minuti si raggiunge Piazza Venezia, per poi proseguire verso il Pantheon, Fontana di Trevi e Piazza di Spagna.

Click on images to enlarge

Prati


Il quartiere Prati, uno tra i più eleganti ed esclusivi del centro di Roma, è contraddistinto dalle sue eleganti vie alberate e dagli edifici del tardo ‘800 – primi ‘900. E’ ubicato a ridosso di Castel Sant’Angelo, di San Pietro e dei Musei Vaticani, musei tra i più belli e spettacolari al mondo, che ogni anno richiamano milioni di turisti.

La zona, densamente popolata di negozi, bar e ristoranti, è un vero e proprio paradiso per gli amanti dello shopping: in particolare in via Cola di Rienzo e via Ottaviano, troverete un fitto susseguirsi di negozi di moda, per tutti i gusti e per tutte le tasche!

Attraversando il Tevere, in pochi minuti potrete raggiungere a piedi il centro storico e dirigervi verso Piazza di Spagna, Piazza Navona, il Pantheon o Fontana di Trevi.

A brevissima distanza si trova inoltre Villa Borghese, uno dei parchi più belli di Roma, uno straordinario polmone verde nel cuore della città.

Click on images to enlarge

Trastevere/Gianicolo


Trastevere è il pittoresco quartiere medievale che sorge sulla riva sinistra del Tevere. Il suo nome deriva infatti dal latino e significa “al di là del Tevere”. Fate un giro per le sue stradine acciottolate e conoscerete il cuore e l’anima di Roma: lì troverete la Roma più autentica, dove sembra che il tempo si sia fermato fra i tetti a sbalzo delle casupole e le botteghe artigiane.

Colorita e bohemienne, meta di artisti e cineasti, ha nel cuore un piccolo gioiello: la chiesa di Santa Maria in Trastevere, magnifica e sfologorante di mosaici. A due passi dal Colosseo e dal Vaticano, Trastevere è il luogo ideale per scoprire Roma facendo una bella passeggiata: è tutto facilmente raggiungibile in pochi minuti a piedi.

Di notte il quartiere è intensamente popolato di gente alla ricerca del bar più trendy o della trattoria tipica: qui troverete sicuramente un bel ristorantino, dove gustare del cibo di ottima qualità ad un prezzo ragionevole.

Click on images to enlarge

Trieste / Salario


La zona Trieste / Salario è un’elegante ed esclusiva area residenziale di Roma, a pochi minuti dal centro storico.

Completamente immersa nel verde, tranquilla e silenziosa, l’area è costellata di ville storiche ed ambasciate straniere, ed è la scelta ideale per chi desidera soggiornare lontano dal caos del centro cittadino.

In questo elegante quartiere si trova la famosa basilica paleocristiana di San Lorenzo Fuori le Mura, una delle Sette Chiese di Roma, la cui costruzione fu commissionata dall’imperatore Costantino nel IV secolo.

La tranquillità dei dintorni non sacrifica però l’accessibilità al centro storico: la zona è infatti collegatissima al centro grazie ad un trasporto pubblico che in pochi minuti vi permetterà di raggiungere tutti i principali siti di interesse storico ed archeologico di Roma.

Click on images to enlarge

Vaticano


Il quartiere si trova a ridosso della basilica di San Pietro e dei Musei Vaticani, tappe obbligate per chi viene in visita a Roma. Tra i più belli al mondo, i Musei Vaticani sono un’autentica gioia per gli occhi con il loro sfolgorante susseguirsi di capolavori dell’antichità, da Michelangelo a Raffaello, dal Perugino al Botticelli. San Pietro vi impressionerà con la sua mole mastodontica e vi accoglierà tra le ampie braccia del suo colonnato ellittico. Imperdibile al suo interno l’imponente baldacchino bronzeo del Bernini e la commovente e straordinaria Pietà di Michelangelo.

Attraversando il Tevere, con una passeggiata di circa 30 minuti si raggiunge Piazza Navona, Fontana di Trevi, il Pantheon e Piazza di Spagna, mentre percorrendo via della Lungara, un tempo strada privata del Papa, si arriva a Trastevere, il pittoresco ed articolato quartiere di Roma ricco di ristoranti, trattorie tipiche e caffè all’aperto.

Click on images to enlarge

Via Vittorio Veneto


Via Veneto è quella che negli anni ’50 e ’60 era nota come la via della “dolce vita” romana, proiezione e realtà del sogno di celluloide di Federico Fellini. E’ la via in cui Marcello Mastroianni ed Anita Ekberg, Sofia Loren, Ava Gardner e Frank Sinatra amavano passeggiare inseguiti dai paparazzi, la via in cui, tra auto di lusso e champagne, si consumava il mito cinematografico di quegli anni.

Il trascorrere del tempo non ha intaccato il fascino di questa via, che oggi si presenta come un viale alberato e soleggiato, uno dei più prestigiosi ed esclusivi del centro di Roma, a pochi passi dal Quirinale, la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica. Ricca e sontuosa, Via Veneto si trova a pochi passi da Piazza di Spagna e Via Condotti, dove potrete ammirare le vetrine delle griffes più famose e avventurarvi tra le viuzze del centro storico, per raggiungere Fontana di Trevi ed il Pantheon, Piazza Navona e Campo de’ Fiori.

Newsletter - Iscrizione alla Newsletter