caption

caption


MUSEI


Immancabile, durante un soggiorno a Roma, una visita a qualcuno degli spazi museali cittadini, di cui la città offre una variegata scelta. Numerose le gallerie che ospitano prestigiose collezioni di pittura e di scultura, a cui si aggiungono le collezioni etrusche di Villa Giulia, i reperti del Preistorico Etnografico e del Museo dell’Alto Medioevo, nonché la scultura e la numismatica del Museo Nazionale Romano.
Un posto di capitale importanza occupano, tra tutti, i Musei Vaticani, che, nella loro opulenza, accolgono la maggior parte dei capolavori dell’arte dell’antichità. Di eccezionale rilievo dal punto di vista archeologico sono poi le collezioni ellenicoromane dei Musei Capitolini.
 
I biglietti di alcuni musei si possono prenotare online sul sito: www.ticketeria.it

Email: roma@friendlyrentals.com
Tel: 0039 0645554980

 

MUSEI

  • MUSEI VATICANI
    Si tratta della più grande raccolta di antichità del mondo. Lungo un percorso di oltre 7 km si rimane abbagliati dallo sfarzo e dal lusso dei saloni ridondanti di opere di inestimabile valore. Tappe obbligate sono le stanze di Raffaello, che contengono opere dell’artista, come La Scuola di Atene, e la Cappella Sistina, nella quale si possono ammirare il Giudizio Universale di Michelangelo e la spettacolare volta affrescata dallo stesso artista. 
    (www.vatican.va)

  • MUSEI CAPITOLINI
    Di notevole valore archeologico, la loro nascita risale al 1471, anno in cui il papa Sisto IV decise di donare al popolo romano un gruppo di statue in bronzo. Conserva un’importante collezione di reperti ellenicoromani e d’arte medievale e moderna.
    (www.museicapitolini.org)

  • GALLERIA BORGHESE
    Definita “la regina delle raccolte private del mondo”, accoglie al suo interno opere d’arte di inestimabile valore, bassorilievi, mosaici, nonché sculture e pitture dal XV al XVIII secolo. Vi si possono ammirare capolavori di Raffaello, Tiziano, Caravaggio, Bernini e Canova.
    (www.galleriaborghese.it)

  • GALLERIA DORIA PAMPHILI
    Ospita un cospicuo numero di opere di inestimabile valore artistico: capolavori pittorici di Tiziano, Raffaello, Caravaggio, Velasquez, Bruegel, Lorrain, Lotto, Correggio, Parmigianino, nonché busti marmorei di Gian Lorenzo Bernini e sculture antiche, dall’età arcaica a quella ellenistica.
    (www.doriapamphilj.it)

  • GALLERIA NAZIONALE DI ARTE ANTICA
    Il museo occupa quasi per intero il primo piano di Palazzo Barberini ed accoglie capolavori della pittura italiana e straniera dal XIII al XVIII secolo. Spiccano per notorietà la Fornarina di Raffaello, la splendida Giuditta che taglia la testa ad Oloferne del Caravaggio, oltre ad opere del Bronzino, Tintoretto, El Greco.
    (www.ticketeria.it/barberini-eng.asp)

  • GALLERIA SPADA
    La maggior parte delle opere esposte proviene dalla collezione del cardinale Bernardino Spada (1594-1661), a cui, nel corso del tempo, si sono aggiunte successive acquisizioni. Nel cortile si può visitare la celebre Galleria Prospettica realizzata dal Borromini, oltre ad opere di Tiziano, Guercino, Guido Reni, Orazio Gentileschi. 
    (www.galleriaborghese.it/spada/en/einfo.htm)

  • GALLERIA CORSINI
    Conserva opere di Beato Angelico, Van Dyck, Rubens, Caravaggio.
    (www.galleriaborghese.it/corsini/en/edefault.htm)

  • GALLERIA COLONNA
    Nella splendida cornice di Palazzo Colonna, è ospitata una raccolta di opere di pittori d’eccezione come Tintoretto, Veronese, Cosmé Tura, Pisanello, Bronzino, Van Wittel.
    (www.galleriacolonna.it)

  • MUSEO DI ROMA
    Sito in Palazzo Braschi, ospita una grande varietà di manufatti che testimoniano la vita della città dal Medioevo ai primi del Novecento: mobili, mosaici, affreschi, carrozze, arazzi e stampi per stoffe documentano le trasformazioni culturali, sociali e topografiche di Roma.
    (www.museodiroma.comune.roma.it)

  • MUSEO NAZIONALE ROMANO NELLE TERME DI DIOCLEZIANO
    Le Terme di Diocleziano erano il più grande complesso termale della Roma Antica, costruite tra il 298 ed il 306 d.C.. Il Museo delle Terme ospita, nella cornice dello splendido Chiostro di Michelangelo, le sezioni di protostoria ed epigrafia del Museo Nazionale Romano

  • GALLERIA NAZIONALE DI ARTE MODERNA
    E’ dedicata principalmente a pittori e scultori del XIX e XX secolo.
    www.gnam.arti.beniculturali.it)

  • MACRO
    Costruito agli inizi del XX secolo come complesso industriale, l’edificio è stato convertito in centro di attività culturali. Ospita le opere dei più grandi esponenti dell’arte contemporanea italiana.
    (www.macro.roma.museum)


 
ACCOGLIENZA

Informazioni in lingua inglese, francese, spagnola, tedesca, italiana tutti i giorni dalle ore 9,00 alle 19,30 allo 06.82059127. In città sono inoltre distribuiti otto information points:

- Piazza Pia (Castel S.Angelo)
- Via Nazionale
- Stazione Termini - binario 24
- Via dell'Olmata (S.Maria Maggiore)
- Via Minghetti (Fontana di Trevi)
- Piazza del Tempio della Pace (Fori Imperiali)
- Piazza delle Cinque Lune (Piazza Navona)
- Piazza Sonnino (Trastevere)


Newsletter - Iscrizione alla Newsletter