Londra Areas

Click on images to enlarge

Bayswater


Bayswater e’ il piu’ vario e cosmopolita quartiere di Londra e si trova ad ovest della citta’, con il suo piacevole mix di residenze eleganti, palazzi con alto significato architettonico e posti perfetti per mangiare e bere. E’ un quartiere con una posizione strategicamente unica, vicino alle vie trendy di Notting Hill e High Street Kensington, e ben connesso con tutte le altre parti di Londra per rendere qualsiasi viaggio semplice e veloce. Queensway e’ la spina dorsale di Bayswater ed e’ una grande e variegata zona salvaguardata dal punto di vista architettonico. La strada e’ piena di ottimi ristoranti orientali e cinesi. A sud, proprio di fronte al café in Bayswater road dedicato alla Principessa Diana si puo’ trovare Kensington Gardens e il famoso parco giochi voluto e construito alla memoria dell’amata Principessa del Galles.

Click on images to enlarge

Belgravia


Al pari di Mayfair, Belgravia eredita il suo sangue blu dall’aristocratica Famiglia Grosvenor che ancora possiede la maggior parte del quartiere. La zona e’ sempre stata ed e’ ancora soltanto esclusiva. File dopo file di case eleganti e grandiose con deliziose piazzette costituiscono la caratteristica di questo quartiere, ma ci sono anche i numerosi, ed estremamente cari, negozi, ristoranti e graziosi pub. Camminando tra questi fantastici palazzi si possono scoprire le affascinanti vecchie stalle convertite in eleganti residenze. Intorno ad Elisabeth Street, verso Ebury Street e Pimlico Street (la parte piu’ vicina a Sloane Square) ci sono i negozi piu’ lussuosi. Belgravia e’ una zona elegante e bellissima dove e’ un piacere passeggiare in un qualsiasi pomeriggio.

Click on images to enlarge

Bloomsbury


Dopo la confusione e velocita’ del West End e’ un sollievo andare nelle strade e piazze ben ordinate e tranquille (le piazze piu’ ammirate sono Bedford e Tavistock) di Bloomsbury. E’ un quartiere che e’ orgoglioso delle sue radici culturali (celebrate al Festival Bloomsbury che ha luogo in Ottobre) ed ha ospitato vari letterari (come Eliot, Diskens e Virginia Woolf). A parte il British Museum che e’ la calamita per tutti i turisti, con la magnifica Great Court inondata dalla luce e disegnata da Norman Foster, il fascino di Bloomsbury deriva dai suoi negozi di libri e di arte attorno il British Museum o dal passeggiare lungo le eleganti colonne di Sicilian Avenue. Un’altra perla e’ Lamb’s Conduit Street piena di boutique di gusto e la via di uno dei nostri pub preferiti: il Lamb Pub. Alla fine della strada, Coram’s Fields e’ un parco di sette ettari e paradiso per bambini con parco giochi e un angolo pieno di animali; gli adulti possono entrare solo se accompagnati da bambini!

Click on images to enlarge

Camden Town


Camden e’ veramente alternativa. Per essere rivoluzionario qui devi indossare un vestito e avere un lavoro d’ufficio. Famoso per il mercato e i suoi legami con la musica, Camden Town e’ uno scontro di culture alternative e del commercio. La vita notturna qui e’ sempre stata fantastica. Una nuova ondata di bravi artisti pop inglesi suona spesso al pub Hawley Arms. Gruppi alla ribalta ancora hanno il piacere di suonare al Barfly. Controlla anche il Camden Crawl che rimane un’istituzione annuale. Ad est c’e’ la zona residenziale ed esclusiva di Primrose Hill che attira numerosi artisti di successo. Primrose Hill e’ anche chiamata la collina da cui si puo’ godere una vista spettacolare di Londra. Passeggiare in Regent’s Park Road e’ molto piacevole con i suoi negozi colorati di libri, gallerie e ristoranti oppure si puo’ camminare lungo il canale di Regent’s Park con una sosta al pub Engineer per una pinta in giardino. Alla fine, veramente dentro, ogni persona che vive a Camden e’ ancora fiera di essere un po’ alternativa e alla moda.

Click on images to enlarge

Canary Wharf


I moli di Londra furono fondamentali per la lunga prosperita’ dell’Impero. La “Isle of Dogs” (Isola dei Cani) e’ geograficamente e ideologicamente il cuore del quartiere Docklands, che raggiunge la sua apoteosi nelle zona di Canary Wharf. L’origine esatta del nome “Isle of Dogs” rimane ancora incerta: la teoria piu’ popolare e’ che Henry VIII teneva qui i suoi cani da caccia. Relativamente poco rimane del passato e adesso l’isola e’ un quartiere futuristico. Come centro finanziario i Docklands sono importanti come la City. Dopo 20 anni dal primo sviluppo edilizio sul sito in disuso della Societa’ delle Indie, Canary Wharf e’ una parte dinamica della citta’ – un centro per gli affari ma anche un posto conosciuto dove vivere circondato da alcuni dei piu’ alti e belli edifici della citta’. Facilmente connessa con il West End e Greenwich, Docklands rappresenta un alternativa eccellente per stare nella capitale. Il quartiere e’ pieno di ristoranti molto buoni e alcuni hanno una terrazzo o veduta del fiume come Royal China e il Gaucho Grill. Il pub The Gun e’ consigliato ed ha pure la vista sul fiume.

Click on images to enlarge

Chelsea


Questo quartiere esclusivo e’ diviso a meta’ da King’s Road, originariamente la strada privata che Charles III utlizzava per raggiungere St. James’s Palace, che adesso rappresenta la passerella per le persone piu’ eleganti di Chelsea. Il quartiere e’ perfetto per un soggiorno di qualita’ nella capitale. La zona certamente mantiene ancora la sua fama per le sue affascinanti abitazioni, shopping sofisticato e spazi verdi. Gli stilisti piu’ noti e le gallerie private sono concentrati verso la parte di King’s Road piu’ vicina a Sloane Square e lungo la lussuosa Sloan Street, la strada che ospita le firme piu’ prestigiose del mondo. Un mercatino di ottima qualita’ e’ aperto ogni Sabato mattina vicino la piazza Duke of York. Da apprezzare sicuramente sono anche le vie piu’ piccole come Walton Street, Beauchamp Place e Pont Street perche’ catturano piu’ di ogni altra parte della citta’ il fascino e gli aspetti piu’ importanti della moda moderna inglese.

Click on images to enlarge

City


La City e’ il centro finanziario di Londra e la zona da dove la citta’ inzio’ a crescere. La city viene anche chiamata “Square Mile” (Miglio quadrato) e conserva ancora adesso alcuni frammenti delle sue origini anche se quattro quinti della zona incendio’ nel grande incendio del 1666. I due monumenti piu’ famosi di Londra: la Tower e la cattedrale di St. Paul’s sono qui e sembrano meravigliosi se guardati da sopra il Tower Bridge o dalla cima del Monument. Una delle caratteristiche della City e’ il flusso di persone che assicura che non stia mai la stessa. Di giorno la zona e’ riempita da circa mezzo milione di impiegati, corrieri in moto, furgoni bianchi e polizziotti. Il quartiere e’ stato esclusivamanete dedicato agli uffici e naturalmente parchi e spazi per bambini si vedono solo raramente. Tuttavia la City ospita circa 150 piccoli giardini per gustarsi il pranzo o un momento di relax e poi c’e’ sempre il fiume da godersi. L’architettura dei palazzi e’ una delle piu’ affascinanti a Londra, con le nuove costruzioni (il Cherkin e Lloyds per menzionare gli ultimi) che convivono con quelle piu’ antiche (la chiesa di St. Bartholomew- the- Great e’ la piu’ antica di Londra). Attorno la fabbrica della birra di Old Truman a Bricklane le strade sono piene di giovani e persone alla moda che si godono il caffe o la cultura del bere. Suggerimenti locali: attorno ai confini del mercato di Smithfield ci sono vari bar e caffe che offrono da mangiare ai frequentatori della notte (prova Ferrari in 8 Smithfield); e’ un piacere andare a vedere un film o un concerto al Barbican Centre.

Click on images to enlarge

Clerkenwell


La caratteristica principale di Holborn e’ la zona di Inns of Court (sede di innumervoli studi legali) con i vuoi vicoli e spazi aperti che forniscono un oasi urbana di rara personalita’. Ad est degli Inns, Fleet Street rimane sinonimo della stampa Britannica. La zona di Clerkenwell e’ veramente centrale e dal 1980 sta vivendo un processo di transformazione che la sta facendo diventare un angolo trendy della capitale, pieno di pub carini e ristoranti accoglienti. Nelle vicinanze troverete Exmouth Market: un mercato di cibo mosso da un mix eclettico di contadini locali, allevatori e artisti che ritornano ogni venerdi’ e sabato. Nel mercato i talentuosi ed emergenti artisti di Clerkenwell hanno la possibilita’ di esporre le loro creazioni. La vicinanza con Covent Garden e la City offre ai visitatori di questo quartiere il meglio di entrambi i mondi e una posizione ideale per godersi le tante attrazioni della citta’.

Click on images to enlarge

Covent Garden


Covent Garden e’ sempre uno dei posti preferiti dai turisiti e rappresenta qualcosa di piu’ di un semplice quartiere pieno di eventi ed intrattenimenti. La zona e’ legata al Royal Opera House (Teatro Reale dell’Opera), ogni giorno ospita nella sua piazza centrale eventi e spettacoli divertenti, e ha uno dei piu’ famosi musei di Londra (il Transport Museum). Il quartiere inizio’ ad essere edificato intorno al secolo XVII come il primo quartiere di lusso a Londra ed oggi e’ ancora una zona molto desiderabile per vivere, lavorare e fare shopping. Lo spazio intorno alla piazza – la piu’ antica di Londra – per anni fu utilizzato per ospitare il mercato della frutta, verdura e fiori. Da quando il mercato chiuse negli anni 70 Covent Garden e’ diventato una delle maggiori attrazioni di Londra per tutti i visitatori. Ancora oggi sopravvivono alcuni angoli rappresentativi della cultura alternativa degli anni 70 insieme ai negozi piu’ trendy e alla moda, bar e ristoranti di alta qualita’ (specialmente in Long Acre, Neal Street e Floral Street). Molti visitatori si godono semplicemente la passeggiata tra le vie strette di Covent Garden, ammirando la vita di strada, bevendo un caffe’ e facendo un po’ di shopping.

Click on images to enlarge

Greenwich


Greenwich sembra sempre di offire molto di piu’ rispetto a quello previsto e un’ora di escursione nel parco si trasforma sempre in una giornata fuori. L’eccezionale „Royal Observatory“ (Osservatorio Reale) e’ uno spettacolo da non perdere, la galleria di Weller Astronomy e la galleria del tempo forniscono tanto intrattenimento per tutta la famiglia. Gli spettacoli al Planetarium sono delle alternative altrettanto piacevoli. Il „National Maritime Museum“ (Museo marittimo nazionale) e’ gratis e perfetto per bambini. Il parco di Greenwich include anche un lago con barche, un enorme parco giochi, un giardino floreale, la zona dei cervi e una delle viste piu’ belle di Londra. Nel villaggio si puo’ passeggiare tra le piccole vie di Greenwich Church Street con i vari negozi di libri di seconda mano, boutique indipendenti e il mercato coperto. Greenwich e’ ben servito dalla DLR, dal tunnel a piedi da Canary Wharf e dal nostro favorito servizio con la barca (Thames Clipper).

Click on images to enlarge

Hammersmith


Con grandi teatri, musei e un magnifico mercato di prodotti alimentari locali (tutti i giovedí) a portata di mano, annoiarsi ad Hammersmith è fuori discussione. Un cinema e una gran varietà di bar vi aspettano a King Street e, se questo ancora fosse poco, potrete godere della vivace zona pedonale che costeggia il fiume, con bar, club di canottaggio e il parco di Furnival Gardens.

Hammersmith dispone inoltre di un grande parco municipale, Ravenscourt Park, situato ad ovest del centro.

Click on images to enlarge

Hampstead


Originariamente alla moda nel secolo XVIII per la sua spa, Hampstead e’ sempre stata la piu’ bella cima di collina di Londra ed uno dei quartieri piu’ esclusivi. Il quartiere ha resistito all’ondata di espansione della citta’ all’epoca vittoriana conservando il parco Hampstead Heath, un meraviglioso angolo di aperta campagna, e il suo carattere rurale. E’ semplicemente il punto piu’ verde e piu’ bello di Londra con una carattere alquanto bucolico. La via in pendenza di High Street, piena di caffe alla moda e accoglienti, non ha perso il suo fascino, anche se la parte piu’ attraente e’ il network di vicoli, scale e piccole vie a nord della metropolitana. Christchurch, ad est del parco, e’ particolarmente carina: un labirinto di vie che girano con i loro marciapiedi rialzati e con la loro tipica atmosfera. Freud visse qui in Maresfield Gardens dopo essere fuggito da Vienna e la sua casa e’ adesso un museo. Il parco the Heath e’ ovviamente il pezzo pregiato del quartiere. Contiene anche 3 piscine all’aperto e un parco giochi attrezzatissimo per bambini. Consigli locali: Everyman Cinema in Hampstead e’ un’esperienza unica – godetevi il lusso di vedere il film seduti su un divano sorseggiando il vostro drink.

Click on images to enlarge

Islington


Islington è un municipio situato nella parte nord della Londra Interiore (Inner London). Era una zona umile che a poco a poco si è trasformata in una zona alla moda: i suoi edifici più antichi ospitano oggigiorno gli studi di artisti e giovani professionisti. Dal 2006, anno in cui si inaugurò l’Emirates Stadiuim, Islington è sede dell’Arsenal, una delle squadre più importanti del calcio londinese.

Dinamico e vibrante, Islington si distingue per l’animata vita notturna dei suoi numerosi club, bar e ristoranti.

Imperdibile il King’s Head Theatre, un antico teatro ubicato in un edificio vittoriano: un classico delle notti londinesi e della scena teatrale della città dal XVII secolo!

Se hai voglia di shopping, a Islington troverai moltissimi negozi specializzati. Il mercato di antiquariato di Camden Passage è una visita obbligata: vestiti vintage, mobili antichi, oggetti d’artigianato e ogni tipo di cianfrusaglia vi aspettano! E per finire, una passeggiata per High Street e Upper Street, due delle grandi arterie della zona.

Click on images to enlarge

Maidavale


Il quartiere residenziale di Maida Vale, nella parte nord-est di Londra, è un’oasi di pace e tranquillità che sembra essere a miglia di distanza dal caotico centro della città. I bambini giocano in strada, eleganti residenze signorili si succedono lungo viali alberati e i turisti si affollano in Abbey Road per farsi fotografare sulle famose strisce pedonali rese immortali dai Beatles. Nella zona sud di Maida Vale, troviamo Regent Canal, conosciuta come La Piccola Venezia per la sua comunità di case galleggianti. La zona è famosa per gli studi di registrazione Abbey Road e per essere sede degli studi radiofonici di Radio One della BBC. Maida Vale è ben collegato al resto di Londra dalla linea Bakerloo del metro e, come non poteva essere altrimenti, dai famosi autobus rossi, icona della città. Nella zona di Maida Vale troverete gallerie d’arte, teatri e una gran varietà di pub e ristoranti per trascorrere notti memorabili in una delle migliori zone di Londra!

Click on images to enlarge

Marylebone


Sempre piu’ alla moda e piacevole, il quartiere di Marylebone e’ centrale e caratterizzato da eleganti piazze Georgiane e la via centrale piena di vita. E’ un’opzione piu’ tranquilla della dinamica Soho ma sempre vicina a piedi dalle attrazioni del West End. Adesso a tutti piace il villaggio di Marylebone ed e’ uno dei quartieri del momento. In confronto alle folle che popolano Oxford Street, Marylebone ha delle vie secondarie che sono un piacere da scoprire, specialmente il quartiere con l’atmosfera da villaggio intorno a Marylebone High Street con i suoi piccoli negozi e bar, e spazi indipendenti (un bella differenza rispetto alle catene che si trovano a Oxford Street). Bell Street e’ una delle vie piu’ interessanti con gallerie d’arte (per esempio the Lisson) e i suoi negozi di libri di seconda mano. Un’altra gemma e’ Church Street che ospita un mercato settimanale ed e’ piena di negozi di antiquariato.

Click on images to enlarge

Mayfair


Mayfair, nella zona Ovest della citta’ (West End), e’ uno dei quartieri piu’ esclusivi di Londra e per molti aspetti un posto meraviglioso dove vivere, lavorare ed esplorare. Il nome deriva dalla famosa fiera di Maggio che aveva luogo nelle sue strade fino all’inizio del secolo. Mayfair e’ una zona alla moda che include i piu’ importanti negozi dell’intero Regno Unito. Circondata dalle prestigiose vie di Piccadilly, Park Lane e Oxford Street, Mayfair e’ pieno di piazze eleganti e vie che appaiono imperiose e tranquille. Prova lo storico Guinea Pub, un piacevole e semplice pub nell’angolo nord-est di Bruton Place o il pub di Guy Ritchie, The Punchbowl, in Farm Street per una birra con stile. Shepherd Maket e’ il cuore autentico di Mayfair con posti e locali che ancora ti fanno apprezzare le gioie della vita. Ad Ovest di Park Lane c’e’ il fantastico spazio di Hyde Park. Qua troverete lo Speaker’s corner (angolo per parlare in liberta’) e la galleria d’arte Serpentine che ospita mostre di architettura e arte moderna. Mayfair e’ veramente un microcosmo – i suoi abitanti e protagonisti provengono da tutto il mondo. A parte la sua dinamicita’ il quartiere rimane un pacifico angolo al centro di Londra con le sue bellissime piazze e giardini dove riposarsi e godersi l’ambiente intorno.

Click on images to enlarge

Notting Hill


Notting Hill e’ adesso una delle zone piu’ trendy e divertenti di Londra ma prima per molti anni era la pecora nera di tutti gli altri quartieri , pieno di vizi quasi quanto Soho. Adesso e’ una della zone piu’ internazionali della capitale con una forte comunita’ Afro-caraibica che organizza ogni anno verso la fine di Agosto il Carnevale di Notting Hill, il piu’ grande festival di strada in Europa. Uscendo per la prima volta dalla stazione della metropolitana di Notting Hill qualsiasi visitatore si domanda cosa c’e’ di cosi’ particolare in questa area. La strada e’ alquanto trafficata e nelle vicinanze non ci sono proprio negozi che sembrano di particolare rilevanza. Ma appena ci si incammina fuori dalla strada principale verso Portobello Market, il fascino del villaggio diventa piu’ chiaro con le sue file di imponenti case di stucco bianco, la multitudine di piazze con giardini bellissimi e la strada all moda di Westbourne Grove. E’ un posto molto piacevole dove trascorrere i vostri giorni nella capitale vivendo l’atmosfera e le vibrazioni dei suoi residenti sempre all’avanguardia. Consigli locali: bisognerebbe cercare di camminare fino la fine di Portobello e fino a Golbourne Road: il mercato diventa piu’ vero e autentico e in piu’ ci si puo’ rilassare con un caffe’ ed una deliziosa torta di riso al nostro caffe’ preferito OPorto.

Click on images to enlarge

Primrose Hill


A nord di Regent’s Park, troviamo lo splendido quartiere di Primrose Hill, residenza di molte personalità del mondo dell’arte e dei mezzi di comunicazione di Londra. Il suo centro è la collina di Primrose, dalla quale è possibile godere di una magnifica vista sul centro di Londra. Il parco che la circonda è perfetto per una passeggiata o un picnic con gli amici!

Il centro di Londra è facilmente raggiungibile in metro da una qualunque delle tre stazioni della zona: Chalk Farm, Camden Town o St. John’s Wood. Come nel resto di Londra, a Primrose Hill troverete molti pub e ristoranti di cucina esotica e tradizionale.

Nelle vicinanze, potrete visitare lo Zoo di Regent’s Park, il Regent’s Canal e il Museum of Everything (“museo di tutto”). Lo shopping a Primrose Hill è di prima qualità: abbondano i negozi di abbigliamenti di marca e le show room di mobili di design. Primrose è il quartiere perfetto per godersi una Londra diversa, una Londra del passato!

Click on images to enlarge

Soho


Soho da il meglio e il peggio di Londra: una vita notturna che ancora oggi attira artisti e visitatori da ogni parte del mondo e tendenza sessuale, un caratteristico mercato di frutta e verdura, i colori e l’atmosfera di Chinatown. Tra Regent Street e Oxford Street, Soho rimane senza dubbio il cuore di Londra e una delle aree piu’ diverse e tipiche. Le cose fa vedere sono tante ma mai convenzionali, ed e’ bello passeggiare intorno, con una vita nelle strade che non si puo’ trovare in altre citta’ del mondo – a qualsiasi ora c’e’ sempre qualcosa da fare a Soho. La vita notturna continua a essere la maggiore attrazione di questa area, sia andando ad uno dei cinema di Leicester Square sia godendosi un drink in uno dei moderni e trendy bar o prendendo un boccone negli innumerevoli ristoranti, dagli economici posti cinesi agli esclusivi ristoranti premiati con stelle Michelin nascosti nelle vie secondarie. La varieta’ di persone che camminano a Soho rimane uno dei fattori piu’ interessanti. Non c’e’ un’altro posto in citta’ dove tanti strati sociali di Londra vengono a contatto e convivono tra di loro. Osserva e vivi tutta questa unica atmosfera e goditela.

Click on images to enlarge

South Bank


South Bank e’ stato sempre storicamente ed e’ ancora adesso un posto di divertimento, intrattenimento e di espressione artistica. E’ un quartiere con tante vibrazioni e tendenze artistiche che ospita il Shakespeare Globe (il teatro all’aperto riconstruito con la solita precisione inglese), la Tate Modern (aperta in una centrale elettrica in disuso), Borough Market, la London Eye e l’acquario di Londra e per ultimo il mercato dell’antichita’ di Bermondsey (che apre alle 5 del mattino per gli affari migliori). Borough Market attrae gli esportatori e produttori dei cibi piu’ buoni e freschi di tutta l’Inghilterra, tutti sotto un ponte ferroviario vendendo dalle torte organiche al delizioso e ricercato prosciutto spagnolo – un piacere per tutti i cinque sensi. Vicino alla City e collegato benissimo con tutte le altre attrazioni della citta’ questa e’ un quartiere ecccezionale per passare un po’ di tempo a Londra. Una passeggiata lungo il fiume Tamigi catturera’ la vostra immaginazione e il vostro cuore per sempre.

Click on images to enlarge

South Kensington


South Kensington si trova tra Kensington High Street e Cromwell Road, una parte molto elegante e raffinata di Londra. E’ anche la zona dei musei con il triumvirato piu’ famoso nel mondo (e gratis): il V&A, il Science Museum e il Natural History Museum (con la sua bellissima pista di ghiaccio da Novembre a Gennaio). L’area intorno e’ una della piu’ eleganti e alla moda della citta’. Accanto ai palazzi aristocratici e la presenza reale di Kensington Palace, il villagio di Kensington possiede nelle sue tranquille vie secondarie alcuni tesori da scoprire come Holland Park e Leighton House (il perfetto rifugio vittoriano). A fianco del negozio Whole Foods, che rappresenta il tempio del cibo organico, Kensington Church Street presenta un angolo tradizionale di Kensington con la sua selezione di boutique e negozi di antichita’. Il Parco di Holland Park e’ uno dei piu’ selvaggi di Londra con scoiattoli e pavoni che passeggiano liberi, un bellissimo giardino giapponese, un teatro dell’opera all’aperto in estate e un parco giochi all’avanguardia per i bambini

Click on images to enlarge

St Johns Wood


Situata vicino a Regent’s Park, questa zona residenziale del nord-est di Londra si caratterizza per le sue grandi case con giardino e i suoi spazi aperti. È una delle zone più ricche e benestanti di Londra, una delle migliori se si viaggia con bambini, già che è molto tranquilla e vicina allo Zoo di Londra. A St. John’s Wood si trova lo stadio Lord’s Cricket Ground, conosciuto come “la cattedrale del cricket”. Qui si trova anche la Moschea Centrale di Londra, facilmente riconoscibile per la sua grande cupola dorata. L’attrazione turistica più importante di Regent’s Park è però rappresentata dagli studi di registrazione di Abbey Road, dove i Beatles registrarono la quasi totalità dei loro dischi, e dalle famose strisce pedonali dove fu scattata la celebre foto del 1969 che fu copertina del loro ultimo disco.

A St. John’s Wood non ci sono edifici di design né grandi monumenti. È una zona tranquilla e accogliente, con caffetterie e ristoranti di tutti i tipi, perfetti per provare piatti tipicamente britannici, cucina italiana, francese o indiana. I pub dove prendere l’ultima pinta prima di tornare a casa non mancano!

Click on images to enlarge

Westminster


Westminster e’ il centro politico della citta’ e quasi tutti i posti interessanti sono legati alla Monarchia, Parlamento e alla Chiesa Anglicana. La zona e’ spettacolare, un esempio di rara coesione architettonica e dimonstrazione di potere. E’ molto piacevole passeggiare tra Parliament Square e Trafalguare Square; Whitehall connette le due vicine piazze pubbliche e qui si puo’ avere il grande piacere di fotografare e ammirare la cavalleria reale. Dowing Street, la terra dei politici, e’ a due passi da li’. Andando verso ovest, si trova St. James’s Park con i suoi famosi pellicani ed e’ molto piu’ carino di Green Park, dal quale con una piacevole camminata si puo’ raggiungere il luogo per eccellenza di privilegio (e non di potere): Buckingham Palace. Inoltre, con la sua vicinanza a Soho, West End, Knightsbridge e Chelsea, Westminster rappresenta un perfetto quartiere dove soggiornare per le visite londinesi e le sue attrazioni sono bellissime.

Newsletter - Iscriviti per ricevere le nostre offerte